Quantcast
Politica

Farello sui parcheggi in Val Bisagno: “Non creiamo una situazione di muro contro muro”

Simone Farello, Assessore alla Mobilità Urbana

Genova. L’assessore Simone Farello, a margine della presentazione della Notte Bianca, ha parlato della questione relativa agli ambulanti che hanno protestato per il sistema dei parcheggi pensato in Val Bisagno.

“Mi dispiace che il provvedimento legato all’estensione di Blu Area in Val Bisagno, provvedimento già annunciato da tempo e condiviso prevalentemente con il municipio ma anche con molti cittadini e cittadine vada ancora incontro a critiche sul sistema utilizzato”.

“Ci siamo adoperati e ci adopereremo – ha proseguito Farello – affinchè si possano trovare le eventuali modifiche migliori, ma noi ci aspettiamo effetti positivi da questo provvedimento che può risolvere molte difficoltà sulla viabilità i Val Bisagno”.

Farello ha voluto poi precisare due punti che segnato la politica dei parcheggi nel comune, sia relativamente alla Val Bisagno dove: “Si avrà la tariffa più bassa, quella da 1 euro e 50”, e poi soprattutto quella relativa all’interscambio: “L’altra cosa importante è che a Marassi sarà attivata una piattaforma di interscambio gratuita per quelli che hanno un abbonamento AMT”.

Infine, è stata anche stata l’occasione di parlare dell’esperienza dei parcheggi disposti in Corso Italia per la stagione estiva: Farello si è detto consapevole delle polemiche che ne sono scaturite, ma “i parcheggi sono stati altamente utilizzati, ciò sigifica che quel provvedimento temporaneo non è stato còsì sbagliato”.