Quantcast
Cronaca

Da Cremona a Genova per vedere il mare: il sogno di Marco realizzato in Corso Italia

corso italia

Genova. Tre tappe da Cremona a Genova, e 180 km per esaudire un desiderio: vedere per la prima volta il mare. Marco, il giovane disabile di ventitre anni è partito domenica dalla cittadina lombarda con una speciale carrozzina, spinto da tre maratoneti Claudio Ardigò, Roberto Capelli e Massimo Mussi, ed è arrivato oggi nel capoluogo ligure, in Corso Italia, dove ha vinto la sua scommessa ed è riuscito anche a fare il bagno in una zona dedicata all’evento.

“Abbiamo scelto Genova perché il tracciato, con le colline della Valtrebbia, era particolarmente impegnativo – ha spiegato Massimo Mussi all’arrivo in spiaggia – una sfida vinta grazie alla nostra forza di volontà e all’impegno di Marco che ci ha sostenuto per tutto il viaggio. Un’iniziativa che vuole essere anche un messaggio per l’opinione pubblica – ha concluso Mussi – perché non basta mettere mano al portafoglio per avere il cuore in pace ma è meglio mettersi in gioco, in prima persona, per fare qualcosa per queste persone che sono stupende”.