Quantcast
Sport

Coppa Italia, il Genoa elimina la Nocerina: a Marassi finisce 4-3

genoa-samp

Genova. Dopo 33 anni dall’ultima sfida tra Genoa e Nocerina sul campo di Marassi, Palacio sigla la vittoria del Grifone contro i campani. Il terzo turno di Coppa Italia finisce 4-3 per i rossoblù, dopo un primo tempo chiuso sul 2-1 per i padroni di casa.

Il Genoa parte in quarta, si stanca ma resiste ai colpi della Nocerina per nulla intimorita dalla squadra di Malesani e da un Palacio in grande spolvero che per ben due volte punisce il portiere campano. Il primo gol al 14′ pt è proprio dell’attaccante rossoblù che sfrutta un errore di Gori e va in rete. Il Genoa continua ad attaccare e la difesa rossonera stenta a compattarsi. In capo a due minuti Constant in palleggio serve Pratto che di controbalzo incrocia sul palo più lontano.

La Nocerina si ribella e comincia a spingere e il primo tempo si chiude con uno splendido gol di Di Maio in rovesciata al 38′. Nella ripresa Palacio non perde tempo e segna al 3′ st su corner di Veloso (ma c’é un sospetto autogol di Bruno). Gli risponde la Nocerina: cross sulla destra di Scalise colpo di testa di Castaldo sulla traversa, respinta di Plasmati in rete. Gela il Ferraris il gol del pareggio di Castaldi al 42′ st, ma Birsa a sinistra serve Kaladze al 46′ st e fissa il risultato sul 4-3 finale che qualifica il Grifone e elimina la squadra campana dalla Tim Cup.