Quantcast

Contratto socio-sanitario privato, Miceli (Pd): Giusto accogliere le istanze”

Nino Miceli

Regione. “Quando un’intera categoria manifesta per un’istanza è doveroso che la politica raccolga quell’istanza”. Questa la dichiarazione del Capogruppo del Partito Democratico in Regione, Nino Miceli, durante l’incontro dei capigruppo richiesto dalle organizzazioni sindacali regionali del settore socio-sanitario privato e svoltosi a margine della seduta odierna del Consiglio Regionale, alla presenza di una folta rappresentanza di operatori del settore.

“I problemi sottoposti all’attenzione dei Capigruppo dai sindacati sono problemi veri e concreti – ha proseguito Miceli – in particolare quello dei contratti. Ci sono almeno 8 contratti nazionali diversi che possono essere applicati ai lavoratori del settore. In questo modo i lavoratori ricevono trattamenti diversi anche a parità di mansioni svolte e sono penalizzati i dipendenti di quelle strutture che puntano sul contenimento dei costi del personale. Non è un argomento sul quale la Regione possa intervenire direttamente. Ma, a livello nazionale, occorre lavorare tutti insieme per arrivare a una maggiore uniformità dei contratti e anche il sindacato dovrà fare la sua parte”.