Quantcast
Economia

Commercio, approvato il testo unico della Regione

Giuseppe Menchelli

Regione. È stato approvato questa mattina in consiglio regionale il Testo unico sul commercio della Regione Liguria.
Tra le novità introdotte, anche l’estensione della possibilità per le imprese di tenere aperti i distributori automatici fino a 24 ore, senza sottostare agli orari degli esercizi di vicinato.

«Questo aspetto della nuova legge – spiega Giuseppe Menchelli, direttore di Confartigianato La Spezia – raccoglie le istanze in precedenza proposte dalla nostra associazione all’assessore Guccinelli e ai consiglieri regionali che hanno accolto prima in commissione alcuni emendamenti, e approvato poi in consiglio il ddl. Il nuovo provvedimento normativo è un importante passo avanti, che consente alle nostre imprese la possibilità di dare un continuo servizio all’utenza».

Sull’approvazione del testo unico anche la Lega ha espresso soddisfazione: “I Consiglieri Regionali leghisti Rixi e Torterolo hanno presentato alcuni emendamenti volti a tutelare i commercianti della Liguria: l’applicazione del Documento Unico di Regolarità Contributiva ed altri interventi a difesa degli ambulanti regolari (già chiesto un anno fa con una Mozione a firma Lega Nord). I Consiglieri del Carroccio hanno espresso rammarico per la mancata approvazione da parte della maggioranza di un emendamento che prevedeva, al fine dell’avvio di un’impresa commerciale, l’obbligo della conoscenza della lingua italiana per chi effettivamente esercita un’attività a contatto con il pubblico”.