Quantcast
Cronaca

Campomorone, vende sigarette ai ragazzini: madre esasperata, tabaccaio nei guai

sigarette

Camporone. Denunciato per “somministrazione a minori di sostanze velenose o nocive”: è successo a un tabaccaio di Campomorone sorpreso subito dopo aver venduto un pacchetto di sigarette a un ragazzo di 13 anni.

A segnalare il fatto ai carabinieri è stata la madre del minorenne. Secondo la testimonianza della donna, non si sarebbe trattato di un fatto isolato, ma al contrario per l’esercente 63enne vendere sigarette a minori, in barba alla legge, sarebbe stata un’abitudine.