Quantcast
Sport

Calciomercato, Genoa: l’entusiasmo di Frey e il bagno di folla al Signorini

Frey

Genova. Il colpo Sebastien Frey è indubbiamente quello più eclatante dell’estate del Grifone, sopratutto se si pensa alla difficile stagione vissuta da Edoardo.

Frey, quello che a tutti gli effetti deve essere considerato un top player, so mostra entusiasta: ha annusato e compreso che l’aria rossoblù è frizzante e non vede l’ora di inziare (citiamo testualmente). Nel frattempo, come fa saper il sito ufficiale della società rossoblù, sta sostenendo le visite mediche di rito, a Pavia: “Da stasera sono a Genova, domattina inizio la caccia alla casa…”. Dice di aver già parlato con Dario Dainelli, ex suo compagno in viola, che considera il Genoa come una famiglia.

Mercoledì ci sarà l’attesissima presentazione in conferenza stampa, poi allenamento a porte aperte al Signorini, allenamento a cui l’allenatore Alberto Mealesani chiede la massima partecipazione.

Nel mezzo la firma sul contratto e la presentazione in calendario mercoledì prima dell’allenamento (convocazione rappresentanti stampa ore 15): “Ho parlato con Dario (Dainelli) del Genoa, mi ha detto che è una famiglia”. I tifosi avranno modo di vederlo subito all’opera, in occasione della seduta di mercoledì, aperta al pubblico.

I giorni successivi alla kermesse del Signorini, sono destinati al pezzo di ritiro da effettuare ad Acqui Terme, dove il Grifone tornerà per la dodicesima volta in 22 anni. Due le amichevoli che saranno disputate, domenica 7 agosto contro i padroni di casa dell’Acqui e il giorno successivo contro la Primavera. Entrambe si giocheranno alle ore 18.