Quantcast
Sport

Calcio, precampionato: la Samp perde 1 a 0 contro l’Atalanta

Bergamo. Il precampionato della Sampdoria non prosegue nei migliori dei modi dal punto di vista del risultato, ma è sicuramente soddisfacente per quello che riguarda i gioco. Uno a zero, infatti, ieri sera in una amichevole intensa e corretta, disputata a Bergamo contro l’Atalanta. Le due compagini separate da una serie (per quanto non siano solo i blucerchiati a sostenere che le categorie di appartenenza dovrebbero essere invertite), sono sembrate tutt’altro che distanti.

La squadra ha cominciato con un 3-4-1-2 già sperimentato: Da Costa in porta, linea difensiva con Rossini, Volta e Accardi, a centrocampo Padalino, Palombo, un ritrovato Dessena e Castellini, in attacco il tridente Semioli, Maccarone e Pozzi.

Nel primo tempo la Sampdoria ha tenuto più che dignitosamente il campo, per quanto i bergamaschi siano sembrati più pimpanti.

In apertura di ripresa Tissone, Lazcko e Bertani hanno sostituito Palombo, Castellini e Pozzi. Con il passare del tempo la Sampdoria, come ovvio che sia, ha fatto entrare via via gran parte dei giocatori in panchina. La difesa di Atzori regge comunque fino all’87, quando Padoin segna su assist dell’ex blucerchiato Marilungo. La Samp ha sprecato l’occasione per pareggiare proprio allo scadere con Piovaccari.

Le buone notizie, però, arrivano da fuori: per domani la Sampdoria aspetta l’arrivo di Sergio Romero, il portiere della nazionale argentina, arrivando grazie anche alla mediazione del direttor sportivo romanista Walter Sabatini.