Quantcast
Sport

Calcio, i gironi di Lega Pro: ecco le diciannove avversarie della Virtus Entella

calcio

Chiavari. Dopo l’incessante susseguirsi di ipotesi, andato avanti per settimane, la Lega Pro ha chiarito le idee definendo i gironi.

Se nella scorsa stagione le squadre partecipanti all’ex serie C1 e serie C2 erano 85, quest’anno sono state ridotte a 76 (anche se, con ogni probabilità, sabato diverranno 77). Un passo intermedio verso l’obiettivo di 60 formazioni in tre gironi su un unico livello, una sola serie C.

In Prima Divisione sono state ripescate Avellino, Prato, Pro Vercelli, Sud Tirol e Ternana. Il Rimini, vincitore dei playoff di serie D, è stato ammesso alla Seconda Divisione. Pertanto la Prima sarà composta da due raggruppamenti da 18 squadre ciascuno; la Seconda vede due gironi di 20 compagini l’uno. Con l’incognita del Catanzaro che potrebbe essere riammesso: se ne discuterà sabato e, se la decisione darà favorevole ai giallorossi, come pare quasi certo, il girone B della Seconda Divisione conterà 21 partecipanti.

I gironi di Seconda Divisione sono stati definiti in base a criteri geografici, quindi la Virtus Entella rientra nel girone A. Questa la composizione: Bellaria Igea, Borgo a Buggiano, Casale, Cuneo, Giacomense, Lecco, Mantova, Montichiari, Monza, Poggibonsi, Pro Patria, Renate, Rimini, Sambonifacese, San Marino, Santarcangelo, Savona, Treviso, Valenzana, Virtus Entella.