Quantcast
Sport

Calcio, Coppa Italia: la Virtus Entella centra i tre punti, mercoledì può vincere il girone

calcio

Chiavari. Nel primo dei due incontri casalinghi di Coppa Italia la Virtus Entella ha piegato di misura il Borgo a Buggiano, offrendo una prestazione convincente soprattutto sul piano caratteriale.

Prina deve fare a meno di Lazzaro per un rigonfiamento del ginocchio destro e di Villagatti, squalificato per due giornate. Da segnalare inoltre l’addio di Scantamburlo, ceduto all’Unione Venezia.

Nelle prime battute sono i toscani a controllare il gioco a centrocampo, ma la prima vera occasione da rete capita a Lenzoni a metà tempo con un colpo di testa che si spegne di poco alto. Poi ci prova Rosso, la sua conclusione è deviata in angolo. Al 35°, da un’azione costruita sulla destra, la palla giunge in area chiavarese e l’arbitro fischia un indiscutibile penalty. Lo calcia Rocchi, Otranto para. Al 42° Favret taglia il centrocampo pescando Staiti che entra in area e fa partire un diagonale imprendibile per Strambi.

Nel secondo tempo i padroni di casa insistono e vanno più volte vicini al raddoppio, nell’ordine con Ciarcià, Rosso, Staiti e Cargiolli. Per i pistoiesi una buona occasione con Di Crescenzo che manda alto sopra la traversa. Alla mezz’ora Castaldo viene espulso per doppia ammonizione: il secondo giallo giunge per aver strattonato Staiti. L’allenatore Colonnello se la prende e viene allontanato.

I biancocelesti hanno giocato con Otranto tra i pali; Falcier, Russo, Bertoli e Talignani in difesa; Favret (Dolce) e Hamlili tra la retroguardia e il centrocampo composto da Staiti, Rosso e Ciarcià (Serlini); in attacco Lenzoni (Cargiolli).

Nell’altro incontro del girone E, Gavorrano e Viareggio hanno pareggiato 0 – 0. La classifica (tra parentesi le partite giocate):
1° Gavorrano 6 (4)
2° Virtus Entella 4 (3)
3° Poggibonsi 3 (3)
3° Viareggio 3 (3)
5° Borgo a Buggiano 2 (3)

La graduatoria è cortissima, dato che 4 partite su 6 sono finite in parità. Mercoledì alle ore 17 la Virtus Entella ospiterà il Poggibonsi: in caso di successo vincerebbe il girone; con un pareggio passerebbe il turno solamente se Borgo a Buggiano – Viareggio terminasse con il segno “X”.