Quantcast

Weekend a Genova, tutti gli appuntamenti

raggae concerto

Genova. Sarà un weekend denso di appuntamenti quello genovese. Tante le sagre estive in programma. A Bogliasco c’è la sagra dei pansoti (dalle 19:00), mentre a Sori c’è quella dei ravioli (fino al 23 luglio). A Gattorna arriva la tredicesima sagra du raieu (fino al 30 luglio) e a Pieve ligure tutti a tavola con paella e sangria (fino al 24 di luglio). A Campo ligure, spettacoli e stand gastronomici per la Festa patronale di Santa Maria Maddalena (giovedì 21, ore 17. Fino a lunedì 25).

Cornigliano si anima con L’estate a Villa Bombrini: va in scena  Super Boeing (sabato 23, ore 21). A Prà, con Che estate alla Pianacci e il musical Sanremo grazie dei fiori, al Centro Sportivo Pianacci (via della benedicta 14 – sabato 23, ore 21.30), mentre a Pegli fuochi d’artificio e spettacolo con la compagnia Garaventa (arena degli artisti – sabato 23, ore 21.30).

Musica a tutto volume in tanti luoghi della città e della provincia. Per gli amanti del reggae stasera alla Festa del Sole a Pratorondanino (presso l’uscita di Masone) sul palco Ken Boothe & The Groove Makers (sabato 23, ore 22). Di tutt’altro genere è invece il Natural Beat con un afterhour di musica elettronica sulle colline di Sori (Località Case Becco – sabato 23, dalle ore 21 alle ore 5. Ingresso 35 Eu).

A Ne si svolge la manifestazione Musica nel borgo, tra stand gastronomici e beneficenza a favore dell’ospedale Gaslini (sabato 23, ore 19). A Ronco Scrivia torna la sagra dell’asado (sabato 23 e domenica 24, ore 18). A Borzonasca la sagra del minestrone (sabato 23, ore 19) e la manifestazione Africa in festa, con degustazioni, musica e laboratori (sabato 23, ore 18).

Questa settimana si ricorda il decennale del G8 di Genova con tanti eventi e manifestazioni. Partiamo con il corteo Genova 2001-2011, che parte alle 16.30 da piazza Montano e arriva fino a piazza Caricamento. Ad attendere i manifestanti, a partire dalle ore 18.00, ci saranno i concerti dei Modena City Ramblers, degli Odt, di Mara Redeghieri, Zamboni e Baraldi (dei CCCP), Casa del Vento, Alessio Lega e Marco Rovelli, e della Banda di Piazza Caricamento.

Uno spettacolo itinerante partirà da via di Creto, sul Ponte del Rio Torbido, e arriva alla Doria. Protagonisti sono Mirco Bonomi e Marco Cambri (sabato 23, ore 18). Domenica 24, ore 21.30, Le Baccanti, con Simona Guarino e Mauro Bozzini al Chiostro della Cattedrale di San Lorenzo di Struppa.

Sempre per il teatro, in piazza Matteo si svolge il Festival in una notte d’estate che propone 1000 versi dall’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto (sabato 23, ore 21.15).