Quantcast
Cronaca

Taglio treni ad agosto, interrogazione di Scajola (Pdl): “Raccolgo le preoccupazioni dei pendolari”

marco scajola

Regione. Il Consigliere regionale del Pdl Marco Scajola raccoglie l’appello dei pendolari e le loro preoccupazioni rispetto ai tagli del servizio annunciati per il mese di agosto e comunica che sulla questione ha presentato un interrogazione urgente.

Scajola precisa: “La Regione da la colpa dei tagli al Governo, ma la realtà è che da anni il trasporto ferroviario evidenzia molteplici criticità, che noi abbiamo diverse volte segnalato, anche chiedendo la revisione del  Contratto di Servizio con Trenitalia attualmente in vigore”.

L’esponente del Pdl spiega “il documento firmato dalla Giunta regionale è criticabile fin dalla sua impostazione generale infatti fin da subito è risultato essere per molti aspetti un passo indietro rispetto al precedente del 2004  a cominciare dal calcolo delle penali sui disservizi”.

Questo è  un aspetto, secondo Scajola, molto importante “solo quest’anno di penali, calcolate con il sistema attuale che favorisce Trenitalia, la Regione Liguria ha incassato circa 1 milione e 365 mila euro. Se si considera che i servizi tagliati ammontano ad un importo pari a 1 milione e 200 mila euro, è facile affermare che certo con sacrifici, oggi avremmo avuto le risorse  per non procedere ai tagli o per lo meno in maniera ridotta rispetto a quello che è previsto per il mese di agosto”.

Insomma conclude il consigliere regionale del Pdl “con una gestione più oculata e più lungimirante- dice –  oggi sicuramente avremmo avuto delle difficoltà, a causa della congiuntura economica negativa che sta colpendo tutto il Paese,  ma non così pesanti quanto quelle alle quali andiamo in contro. Infatti le altre Regioni che hanno saputo meglio rapportarsi con Trenitalia senza instaurare con questa una relazione di sudditanza oggi si trovano ad affrontare la situazione in maniera diversa senza essere costrette a tagli dissennati. L’auspicio è che con una politica più attenta da parte di tutti soprattutto i pendolari possano subire meno disagi ed avere maggiori certezze sul servizio ferroviario”.

Marco Scajola, consigliere regionale Pdl