Quantcast
Cronaca

Tagli ai treni, pendolari infuriati: “La Regione avrebbe potuto evitarli in mille modi”

treno vivalto

Genova. Da lunedì mancheranno all’appello molti treni indispensabili. Alcuni solo ad agosto, ma altri, come i Regionali Veloci 2196 e 2199 per sempre. “Ciò grazie alle scelte sciagurate della Regione Liguria, che avrebbe potuto evitare i tagli in mille modi – spiegano i pendolari del blog Genovamilanonewsletter – Fra i mille modi, anche attraverso una scrittura più garantista per sé e per gli utenti del contratto di servizio”.

“Infatti, se nel Contratto di Servizio Regione Liguria Trenitalia del 2004/2005 esisteva un articolo che conteneva clausole di salvaguardia economica per la Regione in caso di cancellazioni di treni dovute a lavori, nel Contratto di Servizio Regione Liguria – Trenitalia 2009-2014 queste clausole non ci sono più – continuano – E quindi paradossalmente la Regione si troverà a pagare tutti i treni che saranno cancellati a causa dei lavori alla galleria Ruta”.

I pendolari sottolineano che questa è una situazione inaccettabile e che soprattutto ad agosto, ma anche in futuro, i disagi saranno sempre maggiori.