Quantcast
Cronaca

Sturla, Carleo: “Ztl a Vernazzola e borgo tutelato, ‘miracolo’ per i cittadini”

sturla

Sturla. “Non sarà la panacea di tutti i mali, ma la sperimentazione è un fattore positivo”. Francesco Carleo, presidente del Municipio Levante è moderatamente soddisfatto sull’istituzione della Ztl a Vernazzola.

“Su sollecitazione dei cittadini residenti – ha annunciato oggi una nota del Comune di Genova – e dopo un confronto con lo stesso Municipio, temporaneamente, in via sperimentale e con decorrenza immediata è stata istituita la Zona Traffico Limitato in via Argonauti, piazza Vernazzola, via Chighizola (nel tratto compreso tra via Argonauti e piazza Vernazzola)”.

“E’ un problema annoso, fin da quando mi sono insediato i cittadini di Sturla aspettavano il ‘miracolo’ – spiega Carleo – dopo le polemiche sul rifacimento della spiaggia di Vernazzola, a cui io ho contributo ma solo perché a mio avviso è stato depositato troppo materiale, sono subentrate le preoccupazioni per la sicurezza e le vicende di cronaca che hanno interessato la spiaggia, per questo abbiamo cercato di coinvolgere i cittadini accontentando quanto più possibile le loro esigenze”.

Un’ordinanza per la zona Ztl era già nei cassetti comunali da alcuni anni. “Con l’assessore comunale Farello e quello provinciale Alfieri e grazie all’apporto del gruppo di lavoro sulla mobilità, abbiamo rilanciato la proposta”. Dallo studio è emerso il nuovo volto del borgo di Sturla: via Argonauti e via Chighizola nella parte finale del borgo, mentre nei 30 metri prima, via Pedio diventa, almeno fino a settembre, zona Zsl.

“Come Municipio non vogliamo le Aree blu – sentenzia Carleo – i problemi possono essere regolati con la zona disco, le Zsl e la Ztl, questa sperimentazione è più che positiva e c’è sempre tempo per migliorare”.

Ma i cambiamenti riguardano anche il borgo stesso: via Tabarca diventa zona Area 30, con i mezzi autorizzati e i pedoni in transito ma a passo d’uomo, mentre la linea 513 non passerà più nel borgo ma da via dei Mille svolterà in via Brigata Salerno.

“Domani – conclude il presidente di Muncipio – l’assessore Alfieri darà disposizioni ad Aster per applicare la segnaletica per e rendere effettive le nuove ordinanze”.