Quantcast

Spiagge sporche a Rapallo, Milanti: “Puliamo tutti i giorni”

Rapallo. Continuano ancora le polemiche sulla pulizia e le manutenzione delle spiagge libere di Rapallo. Dopo che il problema era già stato segnalato dal rappresentante tigullino del Pcl, Andrea Carannante, ora è il consigliere d’opposizione Giorgio Costa a sollevare la questione, in particolare in merito ad alcuni arenili, quelli meno centrali di San Michele (Trelo e Prelo). Lamentele anche in merito alla spiagge del Castello dei Sogni.

Pronta è arrivata la risposta di Lelio Milanti, assessore al Demanio Marittimo. “La pulizia delle spiagge pubbliche viene effettuata praticamente tutti i giorni, ma in alcuni luoghi, purtroppo, non è così semplice arrivare – spiega – mi riferisco in particolare all’arenile di Prelo (San Michele), che è raggiungibile solo facendo la richiesta ai Cavalieri di Malta. Sono loro a dover concedere il permesso di aprire il cancello che costituisce l’unica via di passaggio disponibile per arrivare in riva al mare con il camioncino apposito”.

Milanti, comunque, sottolinea la presenza di un servizio costante in tutto il territorio. “Nonostante la pulizia costante non è facile tenere pulite le spiagge, soprattutto quando ci sono le mareggiate, come oggi ad esempio, che portano legname e detriti provenienti dall’Entella”, conclude Milanti.