Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Ponente, tubo rotto: aperta un’inchiesta sull’incidente

Sestri Ponente. Proseguono i controlli ambientali dopo la rottura di ieri di un tubo della società Seapad, gestita da Iplom. Motovedette della Capitaneria di Porto sono impegnate, da questa mattina, nel controllo dello specchio acqueo antistante Sestri Ponente, dove una notevole quantità di benzina bianca è fuoriuscita.

Gli esperti della Guardia Costiera stanno cercando tracce della eventuale presenza di idrocarburi nell’acqua e sono pronti a intervenire per limitare ogni possibile fenomeno di inquinamento. Intanto polizia e squadra giudiziaria dei vigili del fuoco hanno aperto un’inchiesta su quanto accaduto, acquisendo tutta la documentazione relativa al cantiere.

Nelle prossime ore saranno interrogati anche operai e addetti della ditta appaltatrice che stava effettuando lavori per conto della Genova Reti Gas. La zona di via Bressanone anche questa mattina è presidiata dai vigili del fuoco che stanno seguendo tutte le operazioni di bonifica e ripristino.