Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Levante, guida in stato di ebbrezza: automobilista assolto, era colpa delle vitamine

Chiavari. Sembrava il classico caso di guida in stato di ebbrezza, invece il giovane pescatore di Sestri Levante per il quale i carabinieri avevano predisposto denuncia e ritiro della patente, per un tasso alcolemico pari a 0,87 grammi litro, non era responsabile del picco alcolico registrato nel suo sangue. La vera “colpevole” è risultata una pastiglia omeopatica di “VC 15 forte” che contiene fra i suoi eccipienti anche un 18% di alcool.

Il giovane 23enne, che stava seguendo una dieta a base di vitamine, prima di mettersi alla guida aveva infatti assunto due pillole di”VC 15 forte” e poco dopo una birra al pasto. Poi era stato fermato dai militari per un normale controllo, risultando fuori norma all’etiloemtro.

Oggi, al termine dell’istruttoria dibattimentale, il tribunale di Chiavari lo ha giudicato non colpevole, assolvendo il pescatore dall’accusa di guida in stato di ebbrezza, così come richiesto dal pm in udienza.