Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

S. Margherita, apre al pubblico il fondo Bertoni: 5 mila volumi a Villa Nido

Santa Margherita Ligure. La città accresce la propria vocazione di polo culturale del Tigullio con un nuovo “gioiello” dedicato ai bibliofili. Apre infatti al pubblico la biblioteca comunale “Italo Bertoni”, collocata nei locali di Villa Nido, nell’incantata cornice di Villa Durazzo: una location d’eccezione, attigua al giardino della “Coffe House”, per un fondo librario di circa 5.000 volumi donati dagli eredi del Prof. Italo Bertoni, già ordinario di Filosofia Morale all’Università di Genova e Direttore, per 15 anni, del Centro di Studi Internazionali che ha la propria sede estiva a Villa Durazzo.

L’apertura avrà luogo il 15 luglio con un programma ricco di eventi: alle ore 16.30 la presentazione di “Stuzzicalibro 2010/2011” , la tradizionale pubblicazione bibliografica illustrata destinata alla fascia d’età 5-14 anni, e un incontro di narrazione per bambini a cura di Donatella Curletto, responsabile del settore ragazzi del centro sistema bibliotecario della Provincia di Genova. Al termine delle letture sarà possibile visionare la vetrina dei libri di Stuzzicalibro 2010/2011 esposta all’interno della biblioteca. Dopo il saluto delle autorità, fissato alle ore 18.00 con la presenza tra gli altri, dell’Assessore Provinciale Anna Maria Dagnino e del Presidente del Consiglio Provinciale Giorgio Guerello, la scrittrice Ester Armanino presenterà il suo libro “Storia naturale di una famiglia”, edito da Einaudi. Condurrà l’incontro lo scrittore sammargheritese Carlo di Francescantonio. A seguire un cocktail offerto a tutti i presenti chiuderà l’evento.

“Quest’apertura, che rende fruibile al pubblico un fondo di particolare prestigio editoriale e scientifico, contraddistinto da testi di carattere divulgativo che abbracciano varie branche del sapere umanistico e in particolare filosofico, è frutto dell’impegno del personale della biblioteca di S. Margherita che si è occupato della catalogazione dei volumi – spiega il consigliere delegato alle biblioteche Vera Cattoni – La biblioteca Bertoni era già stata inaugurata nel 2005, ma solo oggi, a catalogazione avvenuta, possiamo aprirla e renderla disponibile a cittadini e ospiti. La missione che ci attende ora è valorizzarla attraverso eventi ed iniziative di alto valore sociale e culturale”.

La biblioteca comunale “Italo Bertoni”, nei mesi estivi, sarà aperta venerdì pomeriggio dalle ore 15.30 alle 18.30 e sabato mattina dalle 9 alle 12 30. Per informazioni e comunicazioni telefonare allo 0185/1835732.