Quantcast
Politica

Rapallo, Carannante (Pcl): “Benvenuta la farmacia comunale”

Inaugurazione ospedale Rapallo

Rapallo. “Salutiamo volentieri l’apertura della nuova farmacia Comunale di Rapallo, nonostante il percorso tortuoso che ha dovuto subire la procedura burocratica per arrivare all’inaugurazione di sabato”, dichiara Andrea Carrannante (Pcl).

“Solleciteremo fin da subito, visto la funzione sociale della struttura comunale l’offerta di servizi oltre che farmaci, perché vogliamo una farmacia comunale capace di mettersi in gioco con risorse umane e tecnologiche per soddisfare totalmente le necessità giornaliere e le urgenze; riteniamo che sia fondamentale per il ruolo sociale che la farmacia comunale debba rivestire, l’offerta di farmaci a domicilio alle persone più disagiate e che possa comunicare in tempo reale con la nuova struttura ospedaliera per poter prenotare esami e visite specialistiche, insomma che sia un punto fondamentale per i cittadini Rapallesi”.

“L’attenta gestione da parte dell’amministrazione negli anni che verranno consentirà di assolvere il primario obbiettivo di servizio sociale, ma anche di creare reddito e profitti per il comune, che potrà investirli per il sostegno delle fasce più deboli della città”.

“In conclusione però non può che arrivare un severo monito rivolto alle prossime amministrazioni: Non utilizzate la forma farmacia comunale come investimento e realizzazione di soldi freschi, con manovre scellerate di alienazione che anno fatto altri comuni, Il Comitato in Difesa della Farmacia Comunale di Santa Margherita ha fatto scuola”.

Andrea Carannante, Pcl Tigullio