Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Porti, Genova: dopo 20 anni torna il servizio per l’Australia

Più informazioni su

Genova. Australia chiama, Genova risponde. Dopo vent’anni, torna al porto di Genova il servizio container per l’Australia. I francesi di Cma-Cgm insieme ai tedeschi di Hapag Lloyd stanno infatti per annunciare l’apertura di una nuova linea diretta tra la terra dei canguri e il capoluogo ligure.
Un colpo importante a cui lavora ormai da tre anni l’imprenditore Aldo Spinelli e che secondo indiscrezioni raccolte dal portale Shippingoline dovrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane.
Con sei navi ciascuno da 3.500-4.000 teu, i container da 20 piedi, francesi e tedeschi apriranno un servizio diretto tra Genova e i porti australiani che dovrebbe garantire al capoluogo ligure un traffico annuo di circa 50 mila teu.
Sino ad ora Genova, al pari di altri scali nel Mediterraneo, era collegato all’Oceania, ma solo attraverso servizi di transhipment, ovvero navi che caricavano i container australiani in Asia dopo che altre navi li avevano portati sin lì. Nei primi cinque mesi del 2011, il porto di Genova ha movimentato 757mila container, in crescita del 7% rispetto al 2010.