Quantcast
Politica

Parco Beigua, Pdl blocca nomina Zunino: “Inaccettabile, ricollocazione in piena regola”

matteo rosso pdl

Regione. La Giunta regionale ha proposto per la nomina a rappresentante regionale nel Parco del Beigua Franco Zunino, ex assessore regionale all’ambiente durante la precedente Giunta Burlando. La pratica approdata questo pomeriggio I Commissione regionale è stata bloccata dagli esponenti del Pdl che hanno contestato sia Zunino che altre proposte di candidatura.

A renderlo noto i consiglieri regionali del Pdl Matteo Rosso e Gino Garibaldi che dichiarano: “inaccettabile la nomina di Zunino che a suo tempo approvò lo studio sull’ululone dal ventre giallo (la rana che “ulula” 40 volte al minuto), per il quale l’amministrazione regionale a più riprese ha versato circa 100 mila euro a favore del Parco di Montemarcello in Provincia della Spezia, e diventato simbolo degli sprechi della Regione”.

Secondo i consiglieri regionali una ricollocazione in piena regola “Zunino infatti rientra nella schiera di quelli che hanno dovuto dire addio all’incarico dopo le elezioni. Con questa nomina l’ex assessore regionale ha una seconda, insperata, chance, anche se, come i gamberi , invece di andare avanti, è andato indietro”.

In conclusione Matteo Rosso e Gino Garibaldi affermano: “il nostro timore è che Zunino dia libero sfogo alle sue propensioni e dia il via ad una nuova stagione di affidamenti di incarichi per lo studio degli animali più strani della Liguria ma inutili per i cittadini”.