Sport

Pallanuoto, Italia mondiale, Cascino: “Anche la Liguria sul podio”

Gabriele Cascino - Assessore allo sport

Regione. “Anche la Liguria, insieme con tutta l’Italia, sale sul podio dei Mondiali di pallanuoto di Shangai dove il Settebello ha vinto la medaglia d’oro”. Così l’assessore ligure allo Sport Gabriele Cascino, al termine della sfida degli azzurri con la Serbia.

“La Regione Liguria vuole ringraziare tutti – afferma Cascino – a cominciare dai campioni della Pro Recco, del Bogliasco e del Savona che sono l’ossatura di questa formazione, le giovani promesse del vivaio pallanuotistico ligure e i grandi atleti delle passate stagioni che non hanno appeso la calottina al chiodo ma seguono con altri ruoli e grande passione questo sport, come il pluricampione Eraldo Pizzo della Pro Recco”.

Gol decisivo nei tempi supplementari di Maurizio Felugo, chiavarese del Recco, cittadina dove la festa è già cominciata: “C’è tanta Pro Recco in questa medaglia d’oro, ma soprattutto c’è tanta Italia”, si legge sul sito web del team ligure. “Adesso è il momento di festeggiare ma anche di riposare. La prossima sarà una stagione durissima. Appuntamento per la ripresa il 24 agosto”.

Attori straordinari dell’impresa anche Stefano Tempesti (il portiere del Recco ha parato due rigori a Filipovic e Udovicic), nonchè Matteo Aicardi, imperiese del Savona, autore di una tripletta e determinante soprattutto dopo l’espulsione del centroboa bogliaschino Deserti.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.