Quantcast
Cronaca

Ospedale Recco, il Pdl: “Burlando mantenga le promesse fatte”

matteo rosso pdl

Recco. Matteo Rosso, Roberto Bagnasco, Gino Garibaldi, Franco Rocca e Raffaella Della Bianca fanno sapere attraverso una nota stampa di essere vicini alle persone che da oggi inizieranno lo sciopero della fame per far si che Burlando mantenga le promesse fatte garantendo il mantenimento di punto di Primo Intervento aperto per 12 ore presso l’ospedale di Recco.

Il capogruppo del Pdl infatti dichiara: “Con una promessa che oggi risulta ingannevole il Presidente Burlando aveva fatto una gran bella figura quando riuscì a fare interrompere lo sciopero della fame a queste persone che in un modo disperato, mettendo a rischio la loro vita, volevano difendere la Sanità del Golfo Paradiso”.

“In un momento in cui i pazienti devono aspettare ore ed ore presso i Pronto Soccorso per essere curati è doveroso garantire che a Recco per lo meno venga mantenuto un Punto di Primo Intervento. Burlando lo aveva promesso e le parole per i gentiluomini hanno un valore”, conclude Matteo Rosso che ci tiene a precisare che il Gruppo regionale del Pdl nei prossimi giorni sarà accanto a queste persone per sostenerle in questa battaglia.

Matteo Rosso, capogruppo regionale Pdl