Quantcast
Cronaca

Omicidio Vaccaro: Turetta ha tentato il suicidio per amore della compagna

Chiavari. Riccardo Turetta, in carcere da venerdì per l’omicidio di Aldo Vaccaro, il titolare di una agenzia di scommesse di Chiavari, potrebbe aver tentato il suicidio per “amore”.

Il gesto estremo di Turetta è avvenuto dopo che l’uomo aveva saputo che anche la sua compagna, incensurata di 31 anni, era stata indagata per favoreggiamento. La donna è la sorella di Massimiliano Galastro, il pregiudicato di 27 anni arrestato sabato e ritenuto dagli inquirenti l’esecutore materiale dell’omicidio che verrà interrogato domani.

Sempre domani Turetta, che si trova ancora all’ospedale di Lavagna e domani verrà trasferito al repartino detenuti dell’ospedale San Martino di Genova.