Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

No Tav, giornalisti liguri: “La penna è più forte della spada”

Più informazioni su

Genova. “Le minacce e il rifiuto di rispondere alle domande del collega del Secolo XIX Paolo Crecchi confermano ancora una volta come – senza distinzioni di parti in causa – chi fa il proprio lavoro rischia ogni giorno contestazioni e conseguenze anche fisiche”. Lo affermano, in una nota congiunta, l’associazione ligure dei giornalisti e la Federazione nazionale della stampa italiana. “Anche in questo caso, come in altre occasioni, a chi preferisce silenzio e violenza al confronto – si legge nel comunicato – ricordiamo che alla lunga la penna è più forte della spada. Le domande possono essere scomode anche nei confronti di chi combatte una battaglia come quella dei No Tav”