Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

‘Ndrangheta, operazione “Maglio3″: due indagati negano ogni coinvolgimento

Genova. Il procuratore facente funzioni Vincenzo Scolastico e il sostituto procuratore Alberto Lari, hanno interrogato per oltre 5 ore due degli arrestati nell’ambito dell’operazione ‘Maglio 3’ con l’accusa di essere legati alla ‘ndrangheta.

Rocco Bruzzaniti e di Antonino Multari, entrambi difesi dall’avvocato Pietro Bogliolo, che davanti al gip Nadia Magrini si erano avvalsi della facoltà di non rispondere, ieri hanno fornito spiegazioni, negando la loro partecipazione all’organizzazione criminale.

Bruzzaniti e Multari compariranno davanti al tribunale del riesame, dove iniziano le udienze relative ai ricorsi presentanti dai vari indagati. L’ordinanza di custodia cautelare nei confronti delle 12 persone arrestate era stata firmata dal giudice Magrini su richiesta della Procura di Genova al termine dell’operazione antimafia dei Ros genovesi.