Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Monsignor Bagnasco visita i cantieri navali: “Razionalizzare vuol dire uccidere” foto

Genova. Stamattina l’arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, ha visitato i cantieri delle Riparazioni Navali di Genova.

Parlando del bacino delle Riparazioni Navali, e il generale della cantieristica navale, il cardinale Angelo Bagnasco ha dichiarato: “Razionalizzare vuol dire uccidere”, poi ha proseguito dicendo: “Parte da qui, un cuore naturale e geografico della città che non si può cancellare e tantomeno ridimensionare in modo mortale. Le difficoltà devono essere superate ed è necessaria una forte, intensa, onesta collaborazione tra pubblico e privato”.

“La bellezza è il lavoro che sostiene le famiglie – ha detto poi il cardinal Angelo Bagnasco al termine della sua visita ai cantieri delle Riparazioni navali nel Porto di Genova – Questa è la fondamentale e irrinunciabile bellezza di Genova: il lavoro e il suo porto, nel duplice aspetto commerciale e della cantieristica. Qui c’é il cuore pulsante di Genova, attorno al quale, negli anni, si sono creati la ricchezza, il lavoro, le sue ricchissime professionalità. I problemi del porto sono i problemi della città e della sua popolazione – ha ribadito concludendo il cardinale – la vicinanza costante, discreta e concreta della chiesa al mondo del lavoro”.