Quantcast

Liguria, Cgil: “8 milioni di euro alle Aziende sanitarie liguri, risultato importante”

corsia ospedale

Genova. La giunta regionale ha deliberato l’applicazione dell’accordo, firmato in data 9 maggio solo con Cgil e Nursing-up, relativo alla corresponsione di una quota pari circa a 8.200.000 euro (al lordo degli oneri riflessi). Risorse derivanti dall’applicazione dell’art 40 CCNL 7.4.1999 e mai corrisposte ai lavoratori della sanità. “Questo importante risultato permetterà, in tutte le Aziende Sanitarie liguri, di realizzare accordi per progressioni orizzontali (fasce) e salario di produttività”, precisa la segreteria regionale Cgil in una nota.
“Nell’attuale fase in cui il nostro paese è elle prese con una inedita crisi economica ed una manovra del governo che grava in maniera pesante ed iniqua quasi esclusivamente sui ceti più deboli, sui lavoratori e in particolare i dipendenti pubblici (contrattazione bloccata fino al 2017), è stato un segno di grande responsabilità sindacale mettere al sicuro da preoccupanti e prevedibili manovre governative una quota del credito maturato – continua la nota – La determinazione con la quale la Cgil ha perseguito la ricerca di tale risultato ha oggi ancora più valore e trova conferma in presenza di una manovra finanziaria che tutti sapevano avrebbe tagliato risorse alle Regioni (200.000.000 in meno alla sanità ligure)”.