Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Legge testamento biologico, Uil Genova: “Limita libertà personale e mina laicità dello Stato”

Genova. La UIL di Genova e della Liguria difende il diritto all’autodeterminazione terapeutica. La Camera ha approvato il DDL sul testamento biologico, che passerà in Senato il prossimo autunno per l’approvazione definitiva. Nel DDL non si tiene conto delle indicazioni dettate dalla volontà del singolo e si vieta che tra le indicazioni vi sia la sospensione di idratazione e nutrizione artificiali. La UIL di Genova e della Liguria si dichiara contro l’accanimento terapeutico.

Questo provvedimento è in netto contrasto con la nostra Costituzione e con gli disposizioni dell’Europa in tema di diritti civili. La libertà della persona viene calpestata e per la UIL di Genova e della Liguria, questa legge, è uno schiaffo alla laicità dello Stato Italiano. Le persone devono essere libere di decidere.