Quantcast
Cronaca

In partenza da Napoli i rifiuti con destinazione la regione Liguria

scarpino

Genova. L’impegno del sindaco Luigi De Magistris, le squadre di volontari per le strade napoletane, gli addetti alla pulizia delle strade: nonostante il lavoro costante le giacenze di rifiuti per le strade di Napoli è ancora a quota 2400 tonnellate.

E’quanto fa sapere l’Asia, azienda speciale del Comune di Napoli, addetta alla raccolta. Peggiora la situazione nel centro storico di Napoli, anche a causa delle proteste dei lavoratori di Lavajet, appaltante di Asia, i quali reclamano il pagamento della quattordicesima.

In questa situazione un aiuto potrebbe arrivare dalla Liguria, si sta infatti liberando il sito di stoccaggio provvisorio dell’ex Icm, a Napoli, proprio perchè i rifiuti sono destinati alla Liguria.