Quantcast

Il sindaco di Savona: “Le Comunali di Genova sfida per rafforzare il Pd, interessante il confronto fra due donne”

berruti savona

Savona. Anche il sindaco di Savona, Federico Berruti, guarda con interesse alla sfida genovese per il rinnovo del consiglio comunale. La notizia che la senatrice Roberta Pinotti intende sfidare Marta Vincenzi inizia a carburare il lungo periodo pre-elettorale e anima il dibattito interno: “E’ sicuramente molto interessante la presenza di due donne candidate – afferma Berruti – E’ giusto che nel Partito Democratico e nel centrosinistra si apra un’ampia discussione. Ma saranno naturalmente le primarie, come strumento idoneo, a fare la scelta”.

Primarie che però nella città della torretta non ci sono state, con Berruti libero di veleggiare verso il secondo mandato. “Per il Pd la partita genovese sarà un banco di prova cruciale – glissa il primo cittadino savonese – anche per verificare la capacità del partito di forgiare candidati e amministratori. Non bisogna temere ripercussioni generali a causa delle possibili polemiche: anche a Savona si sono svolti dibattiti accesi in occasione delle elezioni, ma il Pd ne è uscito rafforzato. Anzi, con le mozioni Marino-Bersani-Franceschini c’è stato un confronto salutare. Auguro che lo stesso confronto possa avvenire anche a Genova, dove è il Partito Democratico nel suo complesso che deve mostrare la sua leadership nel capoluogo e in Liguria”.

Più informazioni