Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, tutto il ponente unito: “E’ giunta l’ora che qualcuno ci ascolti”

Più informazioni su

Genova. Tutto il ponente si sta unendo per protestate contro una situazione diventata ormai insostenibile per gli abitanti della zona. “Noi siamo a due passi dal Vte e non riusciamo più a fare niente per via dei rumori costanti derivanti dallo scarico e carico dei container”, spiega Vincenza Germano, rappresentante del comitato Risveglio di Pegli.

“Il nostro comitato è sorto proprio perché noi cittadini del ponente siamo sempre i più penalizzati – continua Germano – Ora sta per svolgersi questa grande protesta e noi ci uniamo, non solo per denunciare la gravità della presenza del container radioattivo, ma per segnalare una condizione di vita diventata ormai insostenibile. Tutto il ponente si è unito perché siamo i più bistrattati ed è giunta l’ora che qualcuno ci ascolti. Siamo stanchi e non possiamo più andare avanti così”.

Anche il comitato Risveglio di Pegli, infatti, scenderà in piazza durante la grande manifestazione di giovedì 14.