Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, sottopassi: ecco il piano per la loro messa in sicurezza foto

Genova. Genova è una città di saliscendi, di ascensori, di scale vertiginose, ma anche di incroci che neanche le rotondes sanno come districare e che per attraversare è necessario un sottopasso. Genova è una città di autunni piovosi, di acqua e storie di alluvioni.

Due più due, al solito, fa quattro. Pioggia e sottopassi allegati. Ecco perchè questa mattina l’assessore Francesco Sciodone ha presentato il piano per la messa in sicurezza dei 17 sottopassi cittadini.

Il costo dell’operazione si aggira attorno ai 370 mila euro, sarà effettuata in collaborazione con Aster e entro la fine di settembre tutti i sottopassi dovremmo essere messi in sicurezza

“Gli interventi consistono in segnalazioni tecnologiche che avvertiranno il perdone o l’automobilista che quel sottopasso in quel momento è pericoloso”, lo dice l’assessore Pasquale Ottonello. “Il primo obiettivo è la sicurezza intesa come protezione civile”.

Gli fa eco Francesco Sciodone che ricorda anche i fatti dell’altra sera a Sestri Ponente “Abbiamo predisposto un protocollo della protezione civile, tramite cui nel momento in cui l’allerta per alluvioni è alta, a Sestri Ponente saranno piazzate due idrobore, con pattuglie della Polizia municipale pronte a intervenire con Aster. I lavori riguarderanno poi anche tutta la rete fognaria”.