Quantcast

Genova, sindacati: “L’ipotesi Amiu-Iren è una soluzione miope”

amiu iren

Genova. Sono molti critici i sindacati sull’ipotesi di posizionare Amiu, l’azienda multiservizi e d’igiene urbana del capoluogo ligure, nel gruppo Iren “passando – sostengono in una nota – attraverso una rischiosa gara d’appalto”. Si tratterebbe infatti di una “soluzione miope”, che “affosserebbe un’azienda diventata punto di riferimento certo e sicuro per i cittadini di Genova”.

“Nel corso degli anni Amiu ha garantito il servizio di Igiene Urbana e non solo – scrivono Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel in una note- nella più totale trasparenza e sicurezza, garantendo presenza e intervenendo in occasioni di calamità naturali e di tutti gli eventi speciali che si sono succeduti. Noi diciamo no a ipotesi che ridurrebbero questa azienda a diventare una appendice di una multiutility che risponde solo agli andamenti dei mercati finanziari e non alle necessità dei cittadini”.

“Si ritiene sia arrivato il momento di mettere a calendario un incontro urgente con l’Amministrazione Comunale – è la richiesta dei sindacati – per aprire un confronto affinchè la città non perda l’esperienza pluriennale di una azienda strategica in un settore così delicato”.

Più informazioni