Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Sampierdarena: arrestata prostituta colombiana

Genova. L’amministrazione comunale a novembre aveva pensato a una nuove ordinanza prostituzione. L’anno passato c’è stato un accordo con parte delle prostitute del centro storico per permettere loro di continuare ad esercitare la professione nei bassi.

Ora la proposta del Municipio centro ovest di chiudere parzialmente Sampierdarena al traffico durante la notte.

In tutte queste manovre della politica, le forze dell’ordine continuano il loro lavoro sul territorio per sconfiggere le attività criminali legate alla prostituzione. Lo scorso 15 giugno, nel corso di una operazione che aveva smantellato un’organizzazione criminale attiva in Puglia e in Liguria, una prostituta Ana Milena Cardona, 43 anni, prostituta colombiana, era riuscita a fuggire.

E’ stata dai carabinieri nelle vie del centro storico genovese. La donna è accusata di far parte dell’organizzazione criminale. Secondo i carabinieri della compagnia di Sampierdarena, che l’hanno arrestata la scorsa notte nel corso di un controllo, reclutava le ragazze in Sudamerica, forniva assistenza logistica a Genova e insegnava loro i segreti del mestiere.