Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, ruba in una scuola: in manette 42enne pregiudicato

Più informazioni su

Genova. Una volante della Questura è intervenuta ieri sera presso l’Istituto Tecnico Deledda, dove era stata segnalata la presenza di una persona che si aggirava in modo sospetto nei pressi dell’ingresso della scuola. Al loro arrivo gli agenti hanno subito notato che alcune sbarre della recinzione del giardino erano piegate e che una delle porte di emergenza era stata forzata.

Una volta all’interno, la loro attenzione è stata richiamata da rumori provenienti dai piani superiori, dove hanno constatato la forzatura delle porte di alcuni uffici e il danneggiamento dell’impianto elettrico del sistema d’allarme.
Il ladro, nel frattempo, era nuovamente sceso al piano terra, passando da un’altra scala, ma anche in questo caso è stato tradito da un rumore da lui provocato. Gli agenti, così, hanno iniziato un inseguimento a piedi, che si è concluso all’esterno della scuola, dove l’uomo è stato bloccato. La refurtiva, ossia tre piccole cassette di sicurezza in metallo, un computer portatile, due telefoni cellulari, alcuni valori bollati, alcune banconote e la somma di circa 110 euro in monete, il tutto sottratto dagli uffici e da due distributori di snack, è stato recuperata.

Sono stati inoltre sequestrati arnesi atti allo scasso, quali pinze, cacciaviti e una torcia, nonché un paio di guanti che il ladro indossava al momento del fermo. Il 42enne genovese, pregiudicato e sorvegliato speciale con obbligo di dimora, è finito in manette per furto aggravato.