Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Rossetti: “Rischiamo di fare la fine della Grecia”

Genova. “Il rischio della crisi italiana sui mercati è avere sulle piazze un’altra Grecia con un’alta disoccupazione che protesta”. Insomma c’è chi spinge all’ottimismo e c’è chi inevitabilmente, guardando alla situazione dei mercati azionari e dei conti pubblici, non può che alzare l’allarme.

Tra i pessimisti si schiera così anche l’assessore al Bilancio della Regione Liguria Pippo Rossetti intervenuto stamattina a Genova a margine del consiglio regionale. “Oltre alla speculazione, ciò che vedo è la preoccupazione dei mercati sul valore delle nostre aziende – ha detto Rossetti – l’Italia tra i Paesi dell’Unione Europea è uno dei più deboli: i risparmi delle famiglie diminuiscono, le piccole imprese in realtà sono piccolissime, il debito pubblico aumenta”.

“Per ripartire all’Italia servono riforme strutturali serie, una corretta concorrenza nell’economia e riforme nella governance del territorio – ha sottolineato l’assessore – i rischi ci sono, oggi in Grecia non esistono più Comuni sotto i 20.000 abitanti”. “In Liguria la crisi dei mercati ci preoccupa per i fondi Fas, i tagli alla sanità e la mancanza d’investimenti”, ha concluso Rossetti.