Quantcast

Genova, Rarenoise Records all’Arena del Mare

bigo

Genova. Domani, alle ore 21,30, prosegue all’Arena del Mare Gezmataz Festival & Workshop. La seconda serata della rassegna organizzata da Marco Tindiglia vedrà esibirsi due formazioni della etichetta RareNoise Records: si tratta dei Naked Truth e dei Brainkiller.

I primi proporranno i brani di Shizaru, il terzo album della band uscito appena nel giugno scorso. Dub, jazz ed elettronica gli umori che si respirano nella musica di questa formazione che annovera Lorenzo Feliciati al basso, Roy Powell alle tastiere, Nils Petter Molvaer, alla tromba e Pat Mastellotto alla batteria.

Brainkiller, è un trio che propone jazz con influenze di vari generi musicali. La formazione è composta da Brian Allen, innovatore, sperimentatore e compositore di trombone, Jacob Koller, americano trapiantato a Tokyo, che ha suonato il pianoforte per autentici luminari del jazz, quali Mark Dresser, Terrence Blanchard e Tony Malaby, e, infine, Hernan Hecht, batterista argentino, impegnato anche come compositore di musica da film.

L’evento RareNoise Records Night è a ingresso libero e gratuito. Sabato 23 luglio, gran finale della rassegna con il tradizionale Gezmataz DOC, concerto docenti e studenti degli Workshop, anch’esso a ingresso libero e gratuito.

L’Arena del Mare si sta imponendo come una delle location più affascinanti per gli eventi dal vivo in Italia. La scenografia creata dalla Lanterna, dalle navi che entrano ed escono dal porto, e dalla presenza del mare, rende davvero unici i 2450 posti di capienza massima disponibile.

Più informazioni