Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, picchiarono automobilista: quattro poliziotti della Stradale a giudizio

Genova. Era il dicembre 2004 quando una pattuglia della Stradale fermò all’imbocco dell’autostrada di Sampierdarena un automobilista genovese, che oggi ha 40 anni, e lo accompagnò in caserma contestandogli la guida in stato di ebbrezza, mentre l’auto fu sequestrata. Una volta in caserma l’automobilista si sarebbe rifiutato di sottoporsi al test alcolemico. Secondo quanto ha raccontato, non avrebbe voluto allontanarsi mentre i poliziotti volevano che andasse via.

L’uomo, assistito come parte lesa ha anche riferito che uno di loro gli sbatté la testa contro il muro facendogli perdere i sensi. Poi, sempre secondo il suo racconto, lo avrebbero messo fuori dalla caserma. In seguito si riprese e telefonò a un amico che lo accompagnò in pronto soccorso dove fu giudicato guaribile in un mese. L’uomo denunciò i poliziotti, fu a sua volta denunciato per guida in stato di ebbrezza ma fu assolto.

Oggi il gip Ferdinando Baldini ha rinviato a giudizio i quattro poliziotti della Stradale per concorso in lesioni e falso. Secondo l’accusa avrebbero picchiato l’automobilista.