Quantcast
Cronaca

Genova, operazione Omnibus: sgominata organizzazione criminale (foto e video)

Genova. Contrabbando, ricettazione, furti, riciclaggio, sfruttamento della prostituzione: sono solo alcune delle attività di un’organizzazione criminale con base operativa a Genova, sgominata dalla Guardia di Finanza nella cosidetta “operazione omnibus”, che ha portato all’arresto di sette persone, di cui sei italiani e un rumeno.

L’attività di contrabbando riguardava soprattuto sigarette, che arrivavano sul mercato italiano dalla Cina via mare. Il gruppo svolgeva inoltre una capillare attività di sfruttamento della prostituzione di ragazze rumene: il reclutamento avveniva principalmente su internet. Alle ragazze veniva offerto vitto, alloggio e una diaria.
Un’ulteriore attività in cui era impegnata l’organizzazione criminale riguardava il furto e lo spaccio di medicine e siringhe dall’ospedale Celesia di Genova.

La varietà di attività in cui era impegnata l’organizzazione criminale è il motivo per cui la Gdf ha ribattezzato l’operazione “Omnibus”. L’operazione va avanti dal 2009, ma non è ancora conclusa, ha dichiarato la Guardia di Finanza. Alcuni degli arrestati erano conosciuti dalle forze dell’ordine sin dagli anni cinquanta ed erano occupati in attività di contrabbando da decenni.

Più informazioni