Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, i cani con famiglia aiutano quelli senza casa: già 3 mila kg di mangime al Monte Contessa

Genova. E’ giunta a metà percorso l’iniziativa del Comune di Genova con Arcaplanet a favore del canile municipale. E i risultati si vedono: a metà luglio sono già 3000 kg di mangime che l’azienda donerà al rifugio.

Dal primo luglio, e per tutto il mese, l’associazione Una (che gestisce il canile municipale), il Comune di Genova e Arcaplanet (catena leader in Italia con 48 supermercati di vendita di alimenti, giochi e accessori per animali) hanno stretto un accordo: per tutto il mese, per ogni sacco da 12-14-15-20 kg acquistato nei negozi Arcaplanet di Genova l’azienda ne dona 4 kg al canile municipale di Monte Contessa. “Il senso è chiaro – spiega l’assessore ai Parchi storici e al Benessere Animale del Comune, Pinuccia Montanari – I cani con famiglia aiutano quelli senza casa”.

L’iniziativa si inserisce nel quadro delle attività che l’assessorato sta sviluppando sul tema dei diritti animali. “Che comprende sinergie con privati sensibili e attenti – conclude Montanari – Ringraziamo i genovesi che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa di aiuto dei quattrozampe ricoverati presso il canile”, sottolinea Michele Foppiani, amministratore delegato di Agrifarma – Arcaplanet. “A metà percorso siamo già arrivati a 3000 kg di mangime che siamo in grado di donare ai trovatelli di Monte Contessa”.

“Ora c’è il rush finale”, sottolinea Edgar Meyer dell’Assessorato al Benessere Animale del Comune. “L’obiettivo è arrivare a 6000 kg. Facciamo il tifo per gli oltre 200 ospiti a quattrozampe, sperando che l’adesione dei cittadini all’iniziativa continui fino a fine mese”.