Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, da levante a ponente quanti eventi per il week-end foto

Genova. L’estate genovese entra nel vivo: sagre, musica dal vivo, mostre, appuntamenti culturali, in questo week end che si apre con il cielo grigio ma che con il passare del tempo si fa sempre più soleggiato e caldo.

Il main event questa sera è rappresentato sicuramente da Notre dame de Paris al Carlo Felice: il meraviglioso musical musicato da Riccardo Cocciante, musical che festeggia i dieci anni in giro per i teatri.

Senza sottovalutare la proposta della Claque estate: stasera alle 21, “Something Gnu”, con gli emergenti ma già famosi Gnu Quartet in concerto ai Parchi di Nervi, entrata da via Eros Da Ros. Nè i genovesi e amatissimi Ex Otago anche loro in concerto alle 21 all’Arena del Mare al Porto Antico. Per gli amanti del jazz, Claudio Lolli Trio diletterà gli spettatori al J Class Cafè alla Marina di Sestri Ponente. Al molo di Quinto per tutto il week end, Quinto sound Festival: tra rock e reggae. A Camogli, questa sera, un palco, uno chef e tanto cibo: la cucina si fa piazza e spettacolo.

Una menzione rigorosa va fatta nei confronti della settimana dei diritti voluta da Nando Dalla Chiesa e proposta dal comune di Genova: dopo la presentazione di questa mattina del libro “Dieci anni dopo il G8”, domani in piazza delle Vigne “I Giusti nella lotta alla mafia”, in collaborazione con la Comunità di San Benedetto al Porto con l’omelia civile di don Andrea Gallo e l’intervento di Pietro Grasso alle 18 e alle 19 la presentazione del vino dedicato da Liberaterra Puglia alla memoria di Renata Fonte, giovane assessore alla Cultura di Nardò (Lecce), uccisa nel 1984 per avere difeso il parco naturalistico di Porto Selvaggio dalla speculazione edilizia; partecipano Viviana Matrangola, figlia di Renata Fonte, Alessandro Leo, presidente di Liberaterra Puglia, Gabriele Giuglietti, Banca Etica, degustazione presso i locali ristrutturati dell’immobile confiscato in vico Mele; conduce Claudio Oliva. A Palazzo Tursi, nel Cortile Porticato alle ore 22.15 si terrà il concerto Teresa De Sio; introduce il gruppo musicale Darg Team l’omelia di Don Gallo.

Levante. Santa Margherita Ligure, presso i giardini e il Castello appuntamento con il Premio Bindi 2011 stasera conosceremo i vincitori mentre domani incontro con il vincitore, esibizione e presentazione de “Il grande fresco”, spettacolo con Guido Catalano, Matteo Negrin e Federico Sirianni.

Ponente: tra Prà e Mele une vento dopo l’altro. Partiamo dalle alture praesi, al Cep dove stasera ci sarà la meravigliosa sagra del Cous cous e Pesto, la comunità islamica e i genovesi del quartiere offriranno i due piatti per presentare la grande festa per i 150 anni dell’Unità di Italia (con i ZeroPlastica e l’orchestra filarmonica sestrese). Scendendo veros il mare, si può andare assistere alla tre giorni di beach volley organizzata dal gruppo MiMe: torneo di beach volley per raccogliere fondi per opere benefiche.

Ad Arenzano: Chitarramare, Festival di chitarra classica. Campo per ragazzi con Monica Ruggeri e Emanuele Gurardi.

Tra le sagre menzione d’onore alla sagra dei gamberi (Bogliasco), del tortello (Rapallo), della lumaca (Sant’Olcese), della Capponada (San Rocco di Camogli), l’Expo della Vallescrivia, il raduno western a Mignanego, e l’Eco festa sociale di Sciarbonasca.