Quantcast
Politica

Genova, comunali, Plinio: “Primarie anche per il PDL”

plinio

Genova. Le primarie anche per il PDL. A chiederle è Gianni Plinio, responsabile sicurezza del Pdl ligure, che ha scritto al segretario nazionale del partito Angelino Alfano.  L’idea è quella di “elezioni primarie, meglio se di coalizione, in vista delle consultazioni amministrative genovesi della primavera prossima”.

“Nel suo recente discorso di investitura Alfano ha preannunziato primarie per tutti – ha detto Plinio -. Ora si tratta di passare dalle parole ai fatti facendo presto a dotarci di regole e garanzie condivise anche perché, con la ripresa di settembre, si entrerà già in campagna elettorale. In un momento in cui la sinistra genovese è più divisa e battibile che mai sarebbe folle se il centro-destra non ne approfittasse mobilitando il proprio elettorato cui deve spettare, al di fuori di salotti, lobby e club, la scelta della candidatura più adeguata e popolare per espugnare Tursi”.

“Tante sarebbero le candidature significative da sottoporre alle primarie, – secondo Plinio – da quelle dei capigruppo regionale Matteo Rosso e comunale Matteo Campora e dei coordinatori metropolitani Giorgio Bornacin e Roberto Cassinelli fino a Sandro Biasotti e alle consigliere regionali Raffaella Della Bianca e comunale Lilly Lauro”.

Più informazioni