Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, aggressioni nella notte: 35 giorni di prognosi per un 41enne marocchino

Genova. Doppio intervento delle volanti di Questura e commissariati a seguito di aggressioni. Il primo ieri sera in via Cantore, dove alcuni passanti hanno segnalato ad una volante della Questura di essere stati avvicinati da un cittadino straniero che, dopo aver proferito frasi senza senso in lingua inglese, li aveva colpiti con un pugno, senza peraltro causare loro lesioni. L’uomo veniva di lì a breve rintracciato in via Sampierdarena e, viste le sue condizioni psicologiche, accompagnato in ospedale tramite ambulanza.

La volante del Commissariato Centro è invece intervenuta in vico Caprettari in soccorso di un quarantunenne marocchino che era stato aggredito e si trovava a terra. L’uomo, trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale San Martino, è stato ricoverato con una prognosi di 35 giorni per una ferita al collo. In merito all’aggressione l’uomo ha riferito di essere stato colpito da alcuni suoi connazionali, senza però fornire ulteriori informazioni.