Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, 25enne denuncia marito per maltrattamenti: “Mi picchiava e segregava in casa”

Genova. La 25enne che aveva denunciato il marito per maltrattamenti, ha ripetuto le stesse accuse nel corso di un incidente probatorio davanti al gip Marina Orsini, alla presenza anche del pm Stefano Puppo. L’uomo, di 39 anni, ha il divieto di avvicinarsi alla moglie.

La giovane, assistita dall’avvocato Nadia Calafato, ha riferito che per circa otto mesi è rimasta chiusa in casa perché il marito non le consentiva di uscire se non, qualche volta, quando era lui ad accompagnarla. Ha pure raccontato che il marito aveva messo dei segnali nella porta d’ingresso per verificare se lei, in qualche modo, riusciva ad aprire.

La giovane ha raccontato che anche le tapparelle erano chiuse e non poteva telefonare perché priva di cellulare. Inoltre veniva picchiata regolarmente con calci e pugni e anche con una ciabatta. La sua salvezza è stata una vicina di casa che ha potuto avvertire picchiando contro il muro e che ha chiamato i carabinieri. Sono poi intervenuti i servizi sociali che hanno trovato una sistemazione alla giovane e al suo bambino. L’uomo é difeso dall’avvocato Bruno Lo Monaco.