Quantcast

Genova 2001-2011: domani chiusura con assemblea internazionale

Genova. Il 24 luglio le iniziative per il decennale di Genova 2001 si chiuderanno con l’assemblea a San Salvatore, in piazza Sarzano.

Parteciperanno esponenti dei movimenti e delle organizzazioni italiane e internazionali che in Europa, nel Mediterraneo e nel resto del mondo stanno lottando per la democrazia, i diritti, un nuovo modello di sviluppo.

Interverranno, tra gli altri, Christophe Aguiton, responsabile relazioni internazionali di Attac, Nicola Bullard del Climate Justice Now, esponenti del comitato francese del G20, del Comitato per l’acqua di Marsiglia, degli indignados spagnoli.

Interverranno anche esponenti delle organizzazioni promotrici degli eventi del decennale e attivisti delle reti e dei movimenti protagonisti delle vertenze, territoriali e nazionali, di questi ultimi mesi in Italia (studenti, precari, lavoratori, movimento no tav, comitati referendari contro privatizzazione dell’acqua e contro il nucleare…)

Tra gli obiettivi dell’assemblea, oltre alla condivisione di un’agenda di appuntamenti internazionali, la convergenza sulla proposta di costruire in Italia uno spazio permanente di confronto verso il Forum sociale mondiale che si terrà nel 2013 nel Maghreb.

Più informazioni