Quantcast
Cronaca

G8, Plinio (Pdl): “Rimuovere la targa a Giuliani”

plinio

Genova. “Un conto è la pietà umana per un giovane morto tragicamente, altra cosa è l’apologia di reato attraverso la pubblica esaltazione di una dimostrante che, se si fosse salvato, sarebbe stato processato per tentato omicidio nei confronti di tre carabinieri”.

Così, in una lettera al ministro dell’Interno, Roberto Maroni, il responsabile sicurezza del Pdl Liguria, Gianni Plinio. L’esponente Pdl chiede dunque che la targa a Carlo Giuliani inaugurata la scorsa settimana nei giardini di piazza Alimonda, a Genova, è “abusiva” e “va rimossa”.

Plinio critica, inoltre, “il comportamento omissivo dell’amministrazione comunale”, perché “autorizza un atto illegittimo – sostiene – che offende la sensibilità della stragrande maggioranza dei cittadini genovesi”. Già nel 2005 il centrodestra chiese, e ottenne, dall’allora ministro dell’Interno, Giuseppe Pisanu, di inibire la collocazione di una targa analoga.

Più informazioni