Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

G8, piazza della Commeda negata all’iniziativa del Pdl

Genova. Il Consigliere Regionale Pdl Matteo Rosso ed il Responsabile Sicurezza Liguria Gianni Plinio, in merito al diniego di concessione da parte del Comune di Genova dell’occupazione di piazza della Commenda di Prè nella mattinata di mercoledì 13 luglio da cui sarebbe dovuta partire la raccolta firme nell’ambito delle “Settimane della Sicurezza”, hanno dichiarato: “Prendiamo atto che l’area da noi richiesta sarebbe già interessata – come si legge nella nota del competente ufficio comunale – da altra iniziativa legata alla commemorazione del G8. Lo facciamo per senso di responsabilità ed anche per prevenire eventuali incidenti a seguito dei minacciosi appelli no global contro l’iniziativa del PDL apparsi su alcuni siti antagonisti”.

“Avvisaglie di questo tipo non promettono nulla di buono circa le manifestazioni correlate al cosiddetto Decennale del G8 genovese e ribadiamo l’invito alle Autorità competenti a tenere molto alta la guardia. La partenza delle “Settimane della Sicurezza” è, pertanto, rinviata alla fine del mese di luglio, a Decennale G8 concluso, sempre in Piazza della Commenda: nessuno si illuda di impedire il nostro sacrosanto diritto a chiedere più adeguati interventi contro la delinquenza come sollecitato dai nostri concittadini.”

Matteo Rosso e Gianni Plinio (Pdl)