Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fincantieri Riva, Mondello: “Il varo della Fremm deve rappresentare l’ora del riscatto”

Tigullio. L’onorevole Gabriella Mondello (Udc) sabato mattina sarà presso lo stabilimento rivano per assistere al varo della Fremm (Fregata Europea Multi Missione) costruita da Fincantieri per conto della Marina Militare Italiana.

“La prima di una serie di quattro unità indispensabili per il rinnovo della flotta della nostra Marina – continua la Mondello – anche a fronte della nuove necessità di pattugliare il mare Mediterraneo con navi tecnologicamente avanzate”.

Se il programma firmato nel 2005 che prevede la realizzazione di quattro Fremm e successivamente ulteriori quattro imbarcazioni con finanziamenti previsti entro il 2013 e 2015, sarà rispettato, per i prossimi anni per le maestranze di Riva Trigoso il lavoro non dovrebbe mancare.

“La presenza dell’ad di Fincantieri Giuseppe Bono è sicuramente un’ottima occasione – continua la Mondello – per rilanciare quel tavolo regionale della cantieristica, promesso dal Governo, indispensabile affinché con il contributo e l’accordo di tutte le parti interessate sia possibile varare un piano che permetta alla cantieristica ligure ed in modo particolare allo stabilimento rivano di continuare a produrre”.

Il cantiere di Riva Trigoso per la professionalità e l’impegno dimostrato dalle maestranze e per la capacità d’integrazione con il cantiere Muggiano di La Spezia, che senza di esso non potrebbe operare compiutamente, deve essere un punto fisso del piano di rilancio della cantieristica italiana.