Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Comunali 2012, Rasetto: “Spinta del Pd verso primarie, ma si sceglie insieme agli alleati”

Più informazioni su

Genova. Entro dieci giorni il partito democratico deciderà se fare o meno le primarie per scegliere il candidato sindaco di Genova alle prossime amministrative. Il segretario provinciale Victor Rasetto ha infatti spiegato che al massimo fra una decina di giorni si riunirà il direttivo provinciale del partito per esprimere in modo unitario la posizione del Pd sul fare o meno le primarie. Una volta deciso, inizierà il dibattito con le altre forze di coalizione, in particolare Udc e Idv da sempre contrari all’ipotesi.

“La spinta del Pd verso le primarie mi sembra evidente con le riunioni dei circoli abbiamo già consultato più di 600 iscritti, ma la scelta avverrà insieme all’alleanza di centrosinistra. Le primarie – ha anche detto Rasetto – non dovranno essere una conta interna, ma uno strumento di rafforzamento della coalizione”. Nel caso si andasse alle primarie, le consultazioni potrebbero tenersi tra il 15 dicembre e il 15 gennaio.